Ultim'ora

San Potito Sannitico / Piedimonte Matese – Arriva De Luca, potente imprenditore al tavolo istituzionale. Chi comanda veramente in città?

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

San Potito Sannitico / Piedimonte Matese –  Se un imprenditore, uno dei più potenti della zona, viene immortalato in una foto istituzionale con il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, l’assessore regionale Sonia Palmeri, il sindaco di Piedimonte Matese Luigi Di Lorenzo, il presidente del consiglio comunale, Gianluigi Santillo oltre ai due consiglieri regionali OIiviero e Piscitelli, una ragione ci sarà. Senza dubbio. L’imprenditore Ruggiero Di Pietro era lì, al centro. La foto è stata poi pubblicata sulla pagina ufficiale (facebook) del municipio di Piedimonte Matese. Segno tangibile che l’immagine non è stata scattata per caso. Di Pietro è anche un potente imprenditore nel campo della sanità. E, guarda caso, oggi con De Luca erano presenti i due consigliere regionali che nella sanità fanno il bello e il cattivo tempo. Sarà stata l’occasione buona, per l’imprenditore, per strappare qualche promessa? Che il governatore De Luca riveste importanza capitale per la famiglia dell’imprenditore piedimontese lo certifica anche un’altra foto, questa volta scattata a San Potito Sannitico, dove alle spalle di Vincenzo De Luca e dell’assessore regionale Sonia Palmeri, si vede il figlio di Di Pietro.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Ponte e viabilità, ecco gli interventi programmati dalla Provincia

Tempo di lettura stimato: 5 minuti Caserta – Prosegue il programma di messa in sicurezza ed ammodernamento di Ponti e Viadotti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.