Ultim'ora
foto di repertorio

ALIFE – Uccise il padre nel settembre del 2017, giudizio immediato per Daniele

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ALIFE – È stato chiesto il giudizio immediato per Daniele Leggiero, il giovane alifano che nel settembre del 2017 uccise il padre con una coltellata al petto. A morire fu Giuseppe Leggiero imprenditore nel settore caseario.  A giudicare Daniele sarà la corte d’Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Per il delitto di Giuseppe Leggiero fu incriminata inizialmente la moglie ma, dopo le indagini, è emerso il ruolo decisivo del figlio Daniele. Quest’ultimo, come affermato durante l’interrogatorio, sarebbe intervenuto al culmine di una lite tra i genitori per prendere le difese della madre. Daniele ora si trova agli arresti domiciliari.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietramelara – Manca di assistenza medica, multa per l’Aurora Alto Casertano. Montaquila: faremo ricorso

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietramelara – Il giudice sportivo della Lega Nazionale Dilettanti ha inflitto una sanzione di 200euro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.