Ultim'ora

Marzano Appio – Funerali di Antonio Galano, l’ultimo applauso all’artista (le foto)

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Marzano Appio (di Nicolina Moretta) – Persino il cielo si è scomodato per l’ultimo saluto all’artista Antonio Galano, i primi fiocchi di neve della stagione invernale sono scesi su Marzano mentre le spoglie mortali di Antonio già erano giunte nella chiesa San Sebastiano di Marzano Appio. Così come sono davvero tante le persone che affollano la chiesa, volti conosciuti o venuti dai paesi vicini o da molto lontano. Concelebrano l’Eucarestia don Antonino De Trucco e don Luigi De Rosa. Don Antonino De Trucco nell’omelia interpreta il pensiero di tutti: “ Rimaniamo sgomenti quando un fratello come Antonio viene chiamato prematuramente a oltrepassare la porta che è la vita eterna, ma bisogna avere speranza e fede, perché per lui si apre il Regno di Dio.” E continua: “ Siamo stati affidati a Gesù con il battesimo. E Gesù ora lo consegna al Padre. Affidiamo alla misericordia di Dio il fratello Antonio e preghiamo per lui, e la Pace e la Luce lo faccia cantare insieme agli angeli quell’alleluia che è la gioia piena.” Alla fine della Celebrazione Eucaristica, fuori al sagrato della chiesa, Antonio raccoglie un lungo applauso che la folla, attonita in un mesto silenzio, tributa all’artista e all’uomo che ha dato lustro a Marzano.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.