Ultim'ora

PARETE – Aggredisce la moglie davanti al proprio bambino per strada, paura tra i passanti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Parete – L’ennesima violenza sulle donne. Una piaga sociale che spesso non si combatte per omertà, per paura di parlare, di riferire, di affidarsi a chi è più forte di sé. Ieri sera, nella città di Parete, molta gente ha assistito a una scena terrificante: un uomo che aggrediva la moglie con pugni e calci davanti al proprio bambino. Questa specie di uomo, se così si può chiamare, strattonava la propria donna con pugni e calci vicino alla loro auto davanti a un bimbo di circa 4 anni, lui felice, mentre indossava il suo abito di carnevale. Una coppia di persone si sono fermate per bloccare questo uomo. Il bambino, appena ha visto questi “salvatori”, sembrava aver visto la luce: è sceso dall’auto come un fulmine chiedendo aiuto, terrorizzato. Un ragazzo cercava di immobilizzare l’aggressore subendo dei graffi al volto. Intanto la strada si blocca e la fila delle auto si fa sempre più lunga. Nessuno scendeva dalla propria macchina ma si limitava a guardare come se fosse uno spettacolo. La donna e il bambino sono riusciti a scappare via e le persone che erano lì per aiutare, non la sono riuscita più a trovare.  Questi atti di violenza vanno obbligatoriamente denunciati. Non abbiate paura di fare il passo più lungo della gamba, perché alla violenza, non c’è conseguenza o motivo che regga.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.