Ultim'ora

CAIAZZO – Massacro nazista, la masseria degli orrori diventa bene comune (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CAIAZZO (di Antonio Migliozzi) – Presso la Sala Consiliare del Comune di Caiazzo, alla presenza di un folto pubblico, è stato presentato il progetto di acquisizione della Masseria Monte Carmignano, luogo per tutti i caiatini che ricorda la triste tragedia avvenuta il 13 ottobre 1943 con l’uccisione di ben 22 civili, tra i quali anche dei bambini, causate dalla follia del giovane tenente della Wehrmacht Wolfgang Emden. (il video con le interviste ai protagonisti)
Il tavolo dei relatori è stato ricco è molto qualificato, con la partecipazione di Tommaso Sgueglia (Sindaco di Caiazzo), Antimo Cerreto (Vice Sindaco di Caiazzo), Luigi Ponsillo (Assessore all’Istruzione), Alexander Grossklags (Vice Capo Ufficio dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania), Lutz Klinkhammer (Vice Direttore dell’Istituto Storico Germanico di Roma), Nicola Sorbo (già Sindaco di Caiazzo), Oreste Insero (Presidente Associazione Amici di Ochtenbung), Angelo Insero (Associaizone Vittime Monte Carmignano), Giuseppe Angelone (Storico), Paolo Albano (Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Isernia) ed altri ancora.

Il video con le interviste ai protagonisti

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.