Ultim'ora

RIARDO – Giunta, il sindaco Izzo “cancella” l’assessore Caiazza. Nicola De Nuccio sorride, la rabbia di Nicola D’Ovidio

RIARDO – E’ finito l’amore (quello politico) fra Angelo Izzo e Vittorio Caiazza.Ieri – secondo numerose indiscrezioni raccolte in paese – il primo cittadino avrebbe firmato la revoca di ogni delega conferite a Caiazza. Quest’oggi dovrebbe avvenire la notifica all’assessore, anzi all’ex assessore. Una revoca che arriva dopo l’ammutinamento di Caiazza che aveva osato mantenere l’impegno assunto con Nicola D’Ovidio. Un impegno, dicono i soliti maligni in paese, assunto anche dallo stesso sindaco che poi, però, ha “virato” su Nicola De Nuccio. Così, dopo circa trenta anni V ittorio Caiazza si ritrova senza deleghe e senza giunta.  Nei giorni scorsi, per tentare di sanare i dissidi doveva tenersi anche una riunione di maggioranza, poi saltata. Doveva servire per mostrare unità introno alla scelta di De Nuccio. Una coesione che sin dall’inizio è apparsa  tenuta solo in piedi dalla necessità. e Nuccio, però, ha fatto comunque il proprio dovere mantenendo fede ad un accordo e permettendo alla maggioranza di approvare il bilancio e quindi di portare a termine il proprio mandato che si esaurirà nella prossima primavera. Per questo De Nuccio vuole avere, ora, massima chiarezza sulla vicenda e capire chi realmente, dell’attuale gruppo di governo è pronto a sostenere la sua candidatura. Oggi, quindi, dovrebbe esserci l’ufficialità della revoca con la notifica all’intgeressato. La soddisfazione di Nicola De Nuccio è stata evidente. Da settimane premeva sul sindaco affinchè “cacciasse” l’infedele Caiazza. Ma bisognava fare prima i consigli comunali per i bilanci.  Poi, una volta messo al sicuro l’ultimo scorcio di amministrazione, allora si è potuto partire con la “potatura” dei “rami secchi” che in pochi minuti passano da alleati a “nemici”. Ora, probabilmente,  Caiazza potrebbe tentare di trovare i numeri giusti per sfiduciare il sindaco. Ma appare già un’impresa ardua.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Perseguita i cugini, le loro mogli e i nipotini: donna processata e condannata

Sessa Aurunca – Una donna di Sessa Aurunca è finita sotto processo con l’accusa di …