Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Dimissioni e nomine alla fondazione “Nicola Amore per Roccamonfina”, ancora tensioni con l’amministrazione comunale

ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi) – Ancora braccio di ferro tra l’Amministrazione comunale di Roccamonfina guidata dal Sindaco Carlo Montefusco e la Fondazione “Nicola Amore per Roccamonfina” Onlus presieduta da Emma Petrillo. Con un Decreto Sindacale, il Primo Cittadino ha redatto un documento avente per oggetto “Nomina nuovo componente del C.d.A. della Fondazione “Nicola Amore Onlus”. Alcuni mesi fa la componente del C.d.A. della suddetta Fondazione, Valeria Zarli (espressione all’interno della Fondazione dell’Amministrazione comunale in quanto nominata dal Sindaco), presentò ufficialmente le sue dimissioni, le quali non furono mai accolte dal Presidente Emma Petrillo e dal C.d.A. e quindi mai comunicate al Sindaco. Per questa ragione Petrillo non ha mai voluto accettare la sostituzione con un nuovo componente. “Visto lo Statuto del Comune di Roccamonfina”, si legge nel Decreto Sindacale, “Visto lo Statuto della Fondazione Nicola amore per Roccamonfina Onlus; Vista la nota prot. n. 7687 del 03/10/2017 a firma della signora Valeria Zarli…..e ad oggetto ‘Dimissioni irrevocabili da componente del Consiglio Direttivo della Fondazione Nicola Amore per Roccamonfina Onlus; Vista l’ulteriore nota prot. n. 9251 del 22/11/2017  firma della medesima signora Valeria Zarli con la quale comunicava la richiesta delle dimissioni da Consigliere del C.d.A. con effetto immediato; Vista la delibera di Consiglio Comunale di Roccamonfina n. 101 del 21/12/2017 ad oggetto: Delega al Sindaco per la nomina del nuovo componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Nicola Amore per Roccamonfina Onlus; ritenuto opportuno e doveroso integrare, ai sensi dello Statuto, il C.d.A. della Fondazione Nicola Amore per Roccamonfina Onlus…..”. A quanto pare, così come sembra siano gli accordi stretti da diversi mesi, il nuovo componente del C.d.A. sarà il noto imprenditore locale Fabio Albanese. Naturalmente la vicenda avrà di sicuro un seguito che porterà a nuovo “scontri” tra la Fondazione e l’Ente locale.

Guarda anche

Roccamonfina – Inaugurato anche il Nido Comunale-Campo Estivo “Lupetti Roccani”

Roccamonfina – Dopo aver creato, per la prima volta a Roccamonfina, l’asilo nido comunale, oggi …