Ultim'ora

NAPOLI – Probabili “fondi neri” per girare le scene della serie “Gomorra”: la dichiarazione di Stabilini

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Napoli – Pagano il “pizzo” per l’uso della villa del boss di proprietà della famiglia Gallo di Torre Annunziata. La dichiarazione di Giovanni Stabilini, amministratore delegato di Cattleya, che afferma che possano essere stati creati fondi neri, attraverso fatture gonfiate, per girare le scene della serie “Gomorra”.

“Sky Italia si difende e fa finta di indignarsi dopo 3 anni attraverso una nota stampa: «Queste dichiarazioni, se si rivelassero fondate, lasciano stupiti e contrastano con quanto Cattleya ha sempre garantito a Sky. E con la condotta che Sky ha da sempre richiesto a Cattleya come a qualsiasi altro partner produttivo»«Ad ogni società che collabora con Sky infatti – dalla nota stampa di Sky– viene richiesto dall’azienda di attenersi scrupolosamente alle norme che disciplinano il settore e ai principi di etica e responsabilità. Nel caso di Cattleya e della produzione di “Gomorra” questa richiesta è stata ribadita in molteplici occasioni anche in considerazione del contesto territoriale in cui la serie è stata realizzata». «Sky ha, di conseguenza, richiesto ai legali rappresentati di Cattleya di chiarire urgentemente le affermazioni di Stabilini»”. . Conclude così il comunicato di Sky Italia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Villa Literno – Tornano in paese per le vacanze estive, positivi al Coronavirus

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Villa Literno – Due persone che vivono, per ragioni di lavoro, all’estero, sono tornate in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.