Ultim'ora

SANT’ANTIMO – Raccolta fondi per i bambini del Brasile, parte l’iniziativa del CEFRAD

SANT’ANTIMO (di Antonio Migliozzi) – Dalla provincia di Napoli al lontano Brasile. Questo è il ponte gettato idealmente dai frati francescani minori di Napoli con il CEFRAD (Centro Francescano Adozioni a Distanza), che ha visto in questi giorni la pubblicazione di un video clip del singolo “Ainda Bem”, cover di Marisa Monte registrato proprio tra il Brasile e l’Italia. Il suddetto progetto serve per sensibilizzare la raccolta fondi per gli educandati di Bededouro e Garca e la Casa Famiglia “Santa Clara”. Il progetto è stato curato dall’etichetta Suono Libero Music di Nando Misuraca e per quella filmica dalla AnDiFilm di Angelo Fedele, ed ideato da fra Francesco Mauro Del Grosso ed interpretato dallo stesso con la cantante sudamericana Simone Fagagnoli Tosello, conosciuta quando il frate francescano è stato in Brasile ed anch’ella presente nelle varie iniziative ai progetti a favore dei bambini. Fra Francesco Mauro Del Grosso è ormai considerato un fenomeno del web grazie all’hashstag //fraselfie che l’ha reso popolare tra i giovani con migliaia di followers, ed è un volto noto della televisione per la sua partecipazione alla striscia quotidiana di TV2000 “Quel che Passa il Convento” e su Padre Pio TV con “Musica e Misericordia”. Appassionato del canto e dell’aggregazione in genere si è fatto conoscere a livello nazionale con le cover “Hallelujah” di Cohen e “La Cura” di Franco Battiato. “Il CEFRAD è stato fondato dalla nostra Provincia Napoletana circa 15 anni fa – ci ha dichiarato fra Francesco Mauro Del Grosso – ed è composto, oltre che da noi Frati Minori, anche da laici che gratuitamente offrono il loro servizio nel trovare padrini e madrine italiani per contribuire alla crescita umana, scolastica e sociale dei bambini che vengono accolti negli educandati e che vanno dagli 0 ai 16 anni di età. Attualmente sono oltre 500 i ragazzi tolti da situazioni di povertà e di disagio dai frati della Custodia del Sacro Cuore di Gesù dello Stato di San Paolo, Custodia fondata proprio da frati napoletani 70 anni fa”. Sono tante le attività in cui i ragazzi possono cimentarsi, come ci racconta ancora fra Francesco Mauro. “Sport, musica, informatica, cultura in generale diventano obiettivi per questi bambini che frequentando gli educandari vengono formati al pari degli altri bambini ma in maniera gratuita ed assistiti per tutto il tempo della loro formazione”. L’attuale progetto musicale del Frate Francescano napoletano, fortemente sostenuto dall’etichetta indipendente napoletana, è quello di far conoscere sempre più il Centro di Adozioni a Distanza e trovare più padrini e madrine possibile che con pochi euro al mese possono contribuire a donare un sorriso ai bambini poveri del progetto brasiliano. Per questo ha ideato egli stesso gli hashtag //adottaunsorriso e //dallapartedeibambini.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

S. MARIA C.V. – ELEZIONI ORDINE AVVOCATI, LA CAMERA CIVILE LASCIA LIBERTÀ DI VOTO ALLA COSCIENZA DI CIASCUN ISCRITTO

S. MARIA C.V. / La Camera Civile di S. Maria C.V., in vista della prossima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *