Ultim'ora

Piedimonte Matese – Strisce blue e mercato settimanale, Di Lorenzo dimentica le promesse

Piedimonte Matese – Strisce blu e mercato settimanale, problemi irrisolti. Nonostante le promesse della campagna elettorale, quando Di  Lorenzo prometteva di “liberare” la città da inutili balzelli. In campagna elettorale Di Lorenzo prometteva ai cittadini, ma soprattutto al comitato dei commercianti, che nei primi 100 giorni le priorità sarebbero state i parcheggi a pagamento e il mercato settimanale. Infatti nei pubblici comizi Di Lorenzo sosteneva che subito dopo la sua elezione a Sindaco avrebbe indetto un consiglio comunale “aperto” per discutere sia dei parcheggi a pagamento sia del trasferimento del mercato settimanale in un’area dedicata in modo da dislocarlo dal centro cittadino. Sono passati abbondantemente i 100 giorni ma della risoluzione delle “criticità” nulla.
Ma anche le attuali opposizioni “adesso” nulla dicono. Quello dei parcheggi a pagamento è stato un argomento molto sentito in campagna elettorale, soprattutto in termine di consensi, e tutti i candidati promettevano il ridimensionamento se non addirittura l’eliminazione delle strisce blu. Ad oggi nulla è stato fatto. Passato il santo è passata la festa? E lo stesso comitato dei commercianti, oggi molto impegnato ad organizzare feste e sagre, pare che non abbia più interesse a ricordare, a chi di dovere, delle promesse e degli impegni elettorali ricevuti.

 

Guarda anche

TEANO – Imbianchino cade dal balcone e finisce sull’amico: entrambi miracolati

TEANO – Per fortuna le persone coinvolte nei fatti non hanno riportato particolari conseguenze.  I …