Ultim'ora

Rocca D’ Evandro – Incubatore d’impresa e centro rifiuti, aubuso d’ufficio e violazione norme edilizie: 10 indagati

Rocca D’Evandro -Sono diece le persone indagate dalla Procura di Cassino, fr aloro personale dell’ufficio tecnico comunale di Rocca D’Evandro e alcuni imprenditori. Le accuse sono quelle di abuso d’ufficio e violazione della legge che regola la materia edilizia. Due le strutture finite sot­to la lente dei carabinieri del­la Stazione di Rocca d’Evan­dro, agli or­dini del capitano Giuseppe Fedele della Compagnia di Sessa Aurunca. L’inchiesta ha permesso, finora, di portare alla luce alcune irregolarità – con sequestro preventivo per un valore di oltre 600mila euro – relativamente alla struttura per il centro stoccaggio dei rifiuti e il centro servizi incubatrice d’Impresa per le quali sono state contestate violazioni edilizie e sismiche, oltre all’assenza di alcune autorizza­zioni.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, blitz dei carabinieri in paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.