Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Si ricolori il senso civico: serve governare, non raccogliere consensi

PIGNATARO MAGGIORE ( di Libera Penna) –  Un’amministrazione che vuole lasciare il paese migliore di come l’ha trovato deve pensare a governarlo, non solo a fare consenso. Occorre assumersi la responsabilità anche di scelte non popolari. Una delle priorità nel nostro Comune è quella di affermare il senso civico e di arginare con ogni mezzo tutte le forme di inciviltà, anche con l’ausilio della tecnologia. Occorre stanare e sanzionare gli incivili che ancora oggi sversano i loro rifiuti in strada. Bisogna sensibilizzare i cittadini a una maggiore cura del patrimonio pubblico e a mantenere ordinato il verde a ridosso delle loro proprietà. Occorre che gli amministratori stringano un patto di lealtà civica con i cittadini, prevedendo forme di agevolazione sulla Tari, legate all’aumento della percentuale di differenziata, che ristagna da troppo tempo intorno ad una poco onorevole percentuale di poco superiore al 50%. L’obiettivo da raggiungere entro la fine del 2018 dovrebbe essere quello di differenziare almeno il 70% dei rifiuti urbani. Vedere in giro bei  cagnolini non può che fare piacere, calpestare la loro cacca non è un’esperienza gradevole. È auspicabile che i padroni dei loro bellissimi cani, si curino di ripulire le strade pubbliche dei resti degli improvvisi mal di pancia dei loro animali. Chi  davvero  cura il proprio  cane, si cura anche di mantenere pulito il suo  paese. La civiltà non si impone con le ordinanze sindacali, ma ogni tanto sanzionare  qualche incivile sarebbe cosa buona e giusta. Un’amministrazione che  lascia il paese più civile di come l’ha trovato,  può essere orgogliosa del lavoro che ha svolto  e certa che verrà apprezzato dai cittadini.  
© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Pignataro Maggiore – Centro destra: divisi a Pignataro, uniti nel resto della provincia

    Stampa ArticoloPignataro Maggiore  (di Libera Penna) – Il consiglio comunale di Pignataro è più azzurro ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.