Ultim'ora

CASERTA – PANICO NEL CENTRO STORICO, ARRESTATO RAPINATORE 56ENNE

CASERTA – Nel pomeriggio di ieri, a Caserta,  la Squadra Volante della Polizia di Stato, procedeva all’arresto di  una  persona per il reato di rapina aggravata. In particolare, alle ore 17.30 circa, personale della Squadra Volante della Questura di Caserta, impegnata nell’ordinaria attività di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati, interveniva per segnalazione di una persona armata di pistola che si dava alla fuga nelle zone del centro cittadino. Tempestivamente, gli operatori intervenivano in via Mazzini, ove intercettavano e bloccavano la persona segnalata, la quale veniva prontamente disarmata. Quest’ultima, poco prima, si era resa responsabile di una rapina, con pistola a salve, ai danni del gestore di una tabaccheria del centro storico, impossessandosi, sotto minaccia dell’arma, di un’ingente somma di danaro. Difatti, indosso alla persona veniva rinvenuta la somma di denaro provento della rapina.  Il malavitoso, di anni 56 e con numerosi precedenti penali, veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il giudizio direttissimo, mentre la somma provento della rapina veniva restituita all’avente diritto.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    SAN NICOLA LA STRADA – Spaccio di droga, arrestato un uomo

    SAN NICOLA LA STRADA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.