Ultim'ora

SPARANISE / TEANO – Biblioteca scolastica, il Foscolo vince il concorso ministeriale: arrivano i fondi

SPARANISE  / TEANO – Ancora una buona notizia per il Foscolo di Teano e Sparanise. La scuola ha superato il bando del Miur sulle Biblioteche innovative e presto digitalizzerà entrambe le sue biblioteche: quella, grandissima, del Galilei di Sparanise, intitolata a don Francesco D’Angelo, con i suoi 8.500 libri, e centinaia di video, cd, riviste ed enciclopedie, e quella altrettanto grande del Foscolo di Teano con i suoi 6.500 mila libri. Grazie infatti, ad un interessante progetto presentato dal Foscolo e redatto dalla prof.ssa Giuseppina Faella, docente di Lettere nel Liceo Scientifico, arriveranno a scuola 10 mila euro di contributi che serviranno alla digitalizzazione dei libri ma anche al recupero di testi antichi. E’ stata appena pubblicata, infatti, la graduatoria del bando MIUR per le Biblioteche Scolastiche Innovative, relativo all’azione 24 del Piano Nazionale Scuola Digitale ed il Foscolo di Teano e Sparanise risulta tra le prime scuole superiori della Provincia dei Caserta. Ogni scuola selezionata riceverà un finanziamento di 10.000 euro per la realizzazione di una biblioteca innovativa utile per gli studenti , per gli insegnanti e per i genitori, con centinaia di ebook, giornali e risorse digitali acquisibili tramite piattaforme di digital lending. Soddisfatto per l’obiettivo raggiunto il preside del Foscolo, Paolo Mesolella: “Abbiamo colto l’occasione offertaci dal ministero nel grande bisogno di informazione, nell’interesse per il mondo del libro, del cinema, del giornale, espresso dai nostri studenti che se ne servono per lo studio ma anche per trascorrere il  tempo libero. Una biblioteca, infatti, è il più bel monumento che si possa offrire ai propri alunni. Una biblioteca aiuta i giovani a crescere, a studiare il proprio territorio, la propria storia. Da qualche anno le due biblioteche del Foscolo sono anche sbarcate in rete con un apposito catalogo virtuale che racchiude complessivamente circa 15 mila titoli. Tutti rigorosamente ordinati secondo le principali classi e divisioni della classificazione decimale Dewey. Già oggi nelle biblioteche del Foscolo è possibile consultare non solo libri e riviste, ma anche video, cd rom, dvd, ipertesti, audiolibri e quotidiani. Una delle due, quella intitolata a don Francesco D’Angelo, a Sparanise, non ha eguali in tutto l’Altocasertano.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    VITULAZIO – Furti al cimitero, arrestati due giovani ladri

    Stampa ArticoloVITULAZIO – I Carabinieri della Stazione di Vitulazio hanno tratto in arresto in flagranza ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.