Ultim'ora

MONDRAGONE – Sequestrate 86 banconote da 50 euro, denunciato 64enne

MONDRAGONE – Nell’ambito dei piani d’azione predisposti per il controllo del territorio e per la repressione dei traffici illeciti di carattere economico–finanziario, i Finanzieri della Compagnia di Mondragone, in località “Ischitella” nel Comune di Castel Volturno, hanno fermato F.R. (italiano di 64 anni) che, all’esito dei preliminari accertamenti effettuati tramite la Sala Operativa, è risultato gravato da numerosi e specifici precedenti di polizia. Sottoponendolo pertanto ad un più attento controllo, le Fiamme Gialle hanno così rinvenuto 86 banconote da euro 50,00 cadauna, occultate all’interno di un raccoglitore per foto e 4 telefoni cellulari in uso al fermato. Un primo esame comparativo delle banconote, seppur speditivo, ha consentito ai Finanzieri di Mondragone di rilevare che le stesse erano false, anche se di ottima fattura, ed evidentemente erano pronte per essere immesse in circolazione. I biglietti di banca falsificati e i telefoni cellulari sono stati, quindi, sottoposti a sequestro ed il soggetto, pluripregiudicato e nullafacente, è stato denunciato a piede libero all’A.G. di S. Maria C.V. per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e ricettazione. Le indagini proseguiranno per capire nel dettaglio il sistema di falsificazione e l’origine delle banconote.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    SAN NICOLA LA STRADA – Spaccio di droga, arrestato un uomo

    SAN NICOLA LA STRADA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.