Ultim'ora
foto di repertorio

Guardiaregia / San Gregorio Matese – Giallo sul Matese, cadavere vicino al lago: indagano i carabinieri

Guardiaregia / San Gregorio Matese –  Era scomparso venerdì da Guardiaregia. Il cadavere di Pietrangelo Serino, 40 anni, è stato ritrovato ieri sera nella zona di Miralago, nel territorio di San Gregorio Matese. L’uomo si era allontanato a bordo della sua auto ritrovata successivamente. L’ultima segnalazione, nei pressi della diga di Arcichiaro, nella zona molisana del Matese. Alle ricerche hanno partecipato Vigili del fuoco, Soccorso alpino, Carabinieri e Protezione civile. Sarà l’autopsia a chiarire la causa del decesso. «Era una persona tranquilla – ha detto all’ANSA il sindaco di Guardiaregia, Fabio Iuliano – ancora non riesco a spiegarmi quello che possa essere realmente accaduto. Qualche giorno prima – ha aggiunto – era andato al mare con amici, poi la scomparsa. Spero che dalle indagini si possa fare piena luce su questa triste vicenda». Serini era dipendente della ditta ‘Italcementì, non era sposato, aveva una compagna con la quale viveva a Guardiaregia. Da una prima ricognizione sembra non siano stati rilevati segni di violenza sul corpo.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO – Rifiuti e cittadini indisciplinati, blitz dei vigili urbani: otto multati. Barra dichiara guerra ai trasgressori

    Stampa ArticoloTEANO –  Nei giorni scorsi sono state elevate otto contravvenzioni da parte del locale ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.