Ultim'ora

Intermediari di trading online: le migliori piattaforme in Italia

Cresce il trading online nell’interesse degli italiani e aumenta di pari passo la disponibilità di piattaforme da utilizzare per questo scopo. Un uso costante che fa emergere prepotentemente la necessità si stabilire quali sono le migliori piattaforme italiane di trading online e capire a chi affidare i propri risparmi da investire usi mercati. Di seguito abbiamo voluto raccogliere una serie di broker di trading online partendo da punti in comune e da caratteristiche dalle quali non si può prescindere; si parla quindi di caratteristiche quali sicurezza, affidabilità e convenienza. Plus 500 è una delle piattaforme di trading online più note e utilizzate in Europa: deve la sua fama anche al fatto di essere main sponsor della squadra di calcio spagnola dell’Atletico Madrid. Si sta parlando di uno dei broker considerati più affidabili in rete leggendo i pareri dei singoli utenti. La piattaforma è regolamentata  dalla Financial Conduct Authority e da altre autorità di controllo di ciascun paese, oltre che quotata alla Borsa di Londra. Plus 500 consente di fare trading su strumenti derivati, forex, azioni, materie prime, indici, ETF. Una delle piattaforme più complete per quanto riguarda gli strumenti messi a disposizione.
Altro broker interessante è 24Option, una delle migliori piattaforme di trading online attualmente disponibili in lingua italiana. Specializzata nelle opzioni binarie, non prevede alcuna commissione di uso e offre bonus gratuiti del 100%. Anche qui l’abbinamento con il calcio contribuisce alla fama del trader visto che 24option è sponsor tecnico della Juventus. Per gli esperti di trading il nome di eToro non sarà certamente una novità: si parla di uno dei broker più longevi nonché della prima piattaforma di social trading al mondo. Con questo termine, social trading, si intende la possibilità di approcciarsi alla piattaforma in maniera social, copiando quello che altri trader più esperti e navigati vanno a fare sui mercati. Ultima piattaforma che prendiamo in considerazione è Iq Option: considerato il broker di trading online più facile da usare in assoluto e quindi particolarmente adatto a chi sia alle prime armi, Iq Option può essere utilizzato avendo anche un minimo di dimestichezza con i mercati de trading online grazie ad una piattaforma semplificata e ad una piattaforma estremamente intuitiva. Anche Iq Option, come molti altri trader, offre la possibilità di operare con un conto demo illimitato: si parla quindi di andare a investire in modalità non reale, come in un sorta di allenamento per prendere confidenza con lo strumento.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    LA POVERTA’ – L’Italia è il Paese con più poveri d’Europa: oltre 10 milioni di persone “in stato di deprivazione”. Peggio anche della Romania

    Stampa ArticoloAltro  che ripresa, altro che luce in fondo al tunnel, altro che proclami. La ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.