Ultim'ora
foto di repertorio

Capriati a Volturno – Incidente sulla provinciale, due gemelli cadono dalla moto, la ragazza in pericolo di vita

Capriati a Volturno –  L’intera comunità di Capriati a Volturno  si stringe intorno alla famiglia dei due gemelli coinvolti in un grave incidente stradale. Tutto è avvenuto la notte appena trascorsa nel territorio di Capriati a Volturno. Dario e Damiana R. – gemelli di 17 anni – viaggiavano a bordo della loro moto quando, nei pressi della centrale Enel sono finiti contro un cinghiale che ha tagliato loro la strada. I due ragazzi sono stati sbalzati violentemente sull’asfalto.
Dario avrebbe solo riportato alcune escoriazioni e la frattura ad una spalla. Più sfortunata la sorella gemella, Damiana, che nell’urto è stata sbalzata diversi metri lontana. La ragazza avrebbe riportato la frattura del femore e un trauma cranico con emorragia. Per questa ragione, durante la notte, è stata trasferita dall’ospedale di Isernia al centro Neuromed di Pozzilli dove avrebbe già subito un primo delicato intervento chirurgico. L’intervento – secondo alcune indiscrezioni – sarebbe tecnicamente riuscito. Ora serve del tempo per capire lo sviluppo della situazione. I carabinieri della compagnia del Matese conducono le indagini sul caso.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    CASAPESENNA – Processo alle donne del clan, le decisioni del giudice

    CASAPESENNA – Processo alle donne degli Zagaria, ecco le decisioni del giudice. Oggi, il Gup del …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.