Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Senza acqua da oltre un anno, cittadini in rivolta contro Cantelmo (ecco il video)

VAIRANO PATENORA – “E…. che faccio io? L’acquaiolo?”. Questa la risposta che il sindaco Bartolomeo Cantelmo avrebbe dato ad alcuni cittadini che si lamentavano per la persistente carenza d’acqua nelle condotte pubbliche. La carenza idrica nel comune di Vairano Patenora sta diventando un disagio sempre più insopportabile (guarda il video della protesta).
Alcuni cittadini, quelli residenti nel quartiere Santa Maria Fratte, sono in rivolta. Puntano l’indice contro l’amministrazione guidata da Bartolomeo Cantelmo, incapace di risolvere la problematica. Soprattutto lamentano la scarsa attenzione versole esigenze della gente. Sono indignati anche per l’abbandono in cui versa il lavatoio situato nella stessa località: pieno di rifiuti e incuria. Utilizzato, in realtà, come parcheggio di una vecchia auto della protezione civile comunale.

La precisazione del sindaco Bartolomeo Cantelmo:
“In merito alle affermazioni fatte dalla nostra concittadina la quale mi attribuisce la frase: ““E…. che faccio io? L’acquaiolo?” è opportuno precisare che non corrisponde al vero. Questa frase non è stata da mew mai procunciatà, né ho mai avuto il piacere di parlare con la signora. Resta sicuramente il problema legato alla carenza idrica che stiamo tentando di risolvere definitivamente”

Ecco il video con la protesta dei residenti nel quartire Santa Maria a Fratte

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Alife – Omicidio Leggiero, in esecuzione l’autopsia sulla salma di Giuseppe

    Stampa ArticoloAlife – Si sta svolgendo in queste ore l’esame medico legale sul corpo di ...

    un commento

    1. Se vi serve l,acqua mo che chiove togliete i tetti, Votatelo na vota a cantelmo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.