Ultim'ora

CASERTA – Festa del Lavoro, Palmeri consegna 74 stelle al merito. E rivolge un pensiero al “Lavoro”

CASERTA – La Stella al Merito al lavoro – dichiara  l’assessore  regionale Sonia Palmeri,  e’ una decorazione della Repubblica Italiana prestigiosa per chi ha lavorato tutta una vita e si vede riconosciuto un impegno per «meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale». Quest’anno come tradizione a Napoli, in occasione del 1 maggio, sono state appuntate al petto di ben 74 nuovi “ Maestri del Lavoro” campani.
Ciascun Maestro porta dentro di se anni di sacrifici, determinazione, impegno e coraggio, valori cardini che debbono animare anche lo spirito delle nuove generazioni. I tempi sono difficili, lo sono sempre stati, ma oggi il mercato del lavoro può contare su una serie di misure, quali l’alternanza scuola- lavoro che crea un rapporto simbiotico tra scuola e azienda, contribuendo a far maturare nei giovani studenti una certa consapevolezza professionale. C’è anche il programma europeo di Garanzia Giovani che fa uscire oggi alla luce i giovani neet, aiutandoli a ritornare ad essere cittadini attivi della nostra società.
“Caro lavoro: da questa terra tanto amata quanto complicata, oggi l’Assessore al Lavoro della Campania un pensiero lo rivolge a te. Tu che animi le nostre giornate, tu che sei il pensiero costante di milioni di persone, cittadini ed ospiti del nostro ‘Bel Paese’, tu che strappi lacrime e sorrisi, invocato, agognato, talvolta abusato, colorato..lavoro,tu che sei l’ ossessione costante delle mie giornate!
Ti stai riavvicinando nuovamente a questa terra meravigliosa grazie a tutti i soggetti che ogni giorno si impegnano per farti diventare concreto, sicuro, possibile. Stiamo cercando di superare la minaccia di stereotipi e incrostazioni mentali, nonché le subdole e sterili strumentalizzazioni. Stiamo riuscendo a stabilire un rapporto di costante cooperazione e collaborazione con le Organizzazioni Sindacali, con le rappresentanze datoriali, con le associazioni rappresentative di categorie più deboli, nonché con tutti gli altri interlocutori pubblici e privati. Abbiamo creato per il tuo sviluppo le aree di crisi non complesse, stiamo stimolando gli imprenditori attraverso imponenti misure di incentivazione all’assunzione, di giovani ma anche di chi un lavoro l’ha perso e vuole avere un’altra possibilità. Per te siamo entrati nei carceri, aiutando a riprogrammare il futuro di chi ha perso la strada.Per te stiamo portando i giovani in azienda, con l’alternanza scuola- lavoro, e tanto tanto ancora stiamo realizzando con il saggio impiego delle risorse europee.  Come puoi leggere, rappresenti per noi un altissimo VALORE, ed hai la responsabilità dei sorrisi e della salute di intere famiglie. Sei àncora di legalità e faro di dignità. Sei, quindi, per noi il benvenuto e vogliamo celebrarti ogni giorno, non solo il 1 maggio!”

 

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Sessa Aurunca – Animi accesi al consiglio comunale, intervengono anche i vigili. Smontate le interrogazioni dell’opposizione.

    Stampa ArticoloSessa Aurunca (di Armando Cappelli) – Consiglio comunale di fuoco oggi nel salone dei ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.