Ultim'ora

MARZANO APPIO – Emergenza idrica, cittadini preoccupati per l’arrivo della bella stagione

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Da quasi un anno continua l’emergenza idrica a Marzano Appio e c’è preoccupazione maggiore per l’arrivo della bella stagione. Per sopperire alla carenza idrica da quasi un anno tutte le sere l’acqua viene chiusa verso le ore 22.00, ma sabato Santo l’acqua è andata via verso le 20.30 e ciò ha provocato le proteste sui social dei cittadini esasperati. Da circa venti giorni ci sono problemi di approvvigionamento idrico anche nella frazione di Ameglio. A detta dei cittadini, sarebbe lo stesso sindaco, Eugenio Ferrucci, a chiudere l’acqua la sera e ad aprirla la mattina presto al serbatoio che si trova in località “Papi”. Sindaco che si schiera tra il gruppo di sindaci che s’ improvvisano idraulici, giardinieri o spazzini, dimenticando che il loro ruolo è di promuovere piani organici per lo sviluppo del proprio Comune. Intanto, nelle piazze si discute sulle cause della mancanza dell’acqua. Alcuni parlano dell’abbassamento della falda acquifera; altri parlano dell’usura della pompa di sollevamento dell’acqua; altri ancora dell’abbassamento delle sorgenti per la mancata cura. Quando chi di dovere non  provvede ad accertare le cause del problema, la fantasia lavora e l’acqua manca.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    SANTA MARIA CAPUA VETERE – Sprofonda piazza San Pietro, paura fra i residenti

    Santa Maria Capua Vetere – Paura nel cuore di Santa Maria Capua Vetere, precisamente fra …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.