Ultim'ora

Sessa Aurunca – L’ISISS Taddeo da Sessa incontra l’Esercito Italiano sul tema “La Grande Guerra”

Sessa Aurunca (di Armando Cappelli) – Appuntamento dell’ISISS Taddeo da Sessa con la storia. Martedì scorso, gli alunni delle quarte e quinte hanno incontrato gli uomini dell’Esercito, nello specifico i delegati del Comando Forze Operative Sud. L’incontro formativo intitolato “La Grande Guerra” è stato coordinato dalla dirigente scolastica Giuseppina Zannini ed organizzato dalla referente di plesso Floriana Frezza, infatti la dirigente ha percepito l’iniziativa come opportunità di orientamento degli studenti anche verso eventuali sbocchi lavorativi. L’introduzione, a cura dello storico militare prof. Vincenzo Cuomo, si è basata sulla prima guerra mondiale dando vita ad un escursus che arriva fino ai tempi moderni, per poi proseguire con la seconda parte più tecnica a cura del dott. Avetta e il cap. Celato rispettivamente esperto di reclutamento e orientatore/selettore. Durante l’incontro gli alunni hanno potuto conoscere meglio l’Esercito, le sue specialità ed i requisiti necessari per farne parte. Al termine dell’incontro, diversi ragazzi hanno fatto una prima richiesta di arruolamento compilando gli appositi moduli.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    ROCCAMONFINA – Circolo San Michele Arcangelo: convegno sul bullismo e la devianza giovanile

    ROCCAMONFINA (di Nicolina Moretta) – A Gallo, suggestivo borgo sito tra il Santuario dei Lattani …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoroSiamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.