Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Comunali, D’Andrea incontra anche Piscitelli: “raccomandato” da Izzo e Santoro

PIEDIMONTE MATESE – Il leader di Piedimonte Futura incontra il consigliere regionale Alfonso Piscitelli. Un incontro che si è svolto con la “garanzia” di due nomi altisonanti della politica matesina e dell’Alto Casertano: Michele Izzo da Sant’Angelo di Alife e Michele Santoro, già sindaco di Baia e Latina. Il primo, Izzo, è diventato famoso per essere stato – secondo i magistrati dell’Antimafia che hanno scoperchiato l’ingerenza della camorra nell’ospedale civile di Caserta – gli occhi e le orecchie di Nicola Cosentino proprio nella struttura sanitaria casertana. Tuttavia Izzo non è entrato in alcun modo nell’indagine dell’Antimafia. Ora, che Cosentino è politicamente finito, Michele Izzo, ha “sposato” la causa del consigliere regionale Piscitelli, anche perché è lui ora, Piscitelli,  “l’imperatore” della sanità. Insomma, la vita continua.
Così Gianfrancesco D’Andrea, per ora solo “timoniere” del sodalizio Piedimonte Futura, ma quasi certamente candidato sindaco per lo stesso gruppo, dopo Carlo Sarro e Gianluigi Santillo, riesce ad incontrare anche Alfonso Piscitelli, con la presenza di due “garanti”.
Tuttavia l’incontro fra D’Andrea e Piscitelli stupisce perché lo scorso gennaio attraverso facebook, D’Andrea aveva criticato fortemente l’intenzione di Piscitelli di attivare una segreteria politica in città: “Un certo Piscitelli (pare sia consigliere regionale) dice, attraverso una nota stampa, che si prenderà cura di Piedimonte, aprirà un centro d’ascolto ecc ecc. A me questa cosa fa ridere. Cioè, un po’ mi fa imbestialire. Però fa sostanzialmente ridere questo senso di inettitudine di certe persone”. Probabilmente, ora, D’Andrea non ride più

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. La pubblicita' sotto forma di banner sponsorizzata.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    PIETRAMELARA – Tentativo di stupro in paese, scatta la caccia all’uomo

    PIETRAMELARA – Donna aggredita nella sua abitazione, nel centro di Pietramelara. Le urla della vittima ...

    un commento

    1. se gli sponsor sono questi…. i cittadini piedimontesi dormiranno più …distesi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.