Ultim'ora
foto di repertorio

VAIRANO PATENORA – Disputa sulla proprietà, consigliere comunale sotto processo si difende: mai toccato mia zia

VAIRANO PATENORA – Disputa sulla proprietà, lite furibonda fra zia e nipote. Dopo il medico legale che nella precedente udienza del processo a carico di un consigliere comunale di Vairano Patenora  – aveva confermato, sostanzialmente, l’impianto accusatorio; la parola è passata allo stesso imputato che avrebbe respinto ogni accusa. Raffaele Lanfredi, consigliere comunale di Vairano Patenora, nell’udienza di pochi giorni fa ha affermato di non aver mai toccato  la zia. Lanfredi avrebbe ammesso la discussione con l’anziana zia, negando, però, ogni tipo di violenza. L’uomo, difeso dall’avvocato Monica Berardi, è accusato di aver violato gli articoli 582 e 594 del codice penale. Secondo l’accusa – nell’agosto del 2011 – durante una discussione, colpì l’anziana zia al volto e al petto, cagionandole ferite guaribili in 22 giorni. Inoltre Lanfredi è accusato di aver offeso la signora. La vittima, Elena Lanfredi  – difesa dall’avvocato Ernesto De Angelis – si è costituita parte civile. L’imputato ha sempre sostenuto che oltre la voce grossa non vi è mai stata alcuna aggressione e che le accuse sono frutto di una montatura nata per screditarlo. Si tornerà in aula il prossimo novembre

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    ROCCAMONFINA – Pro loco, Petrillo a un passo dall’elezione a presidente

    ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi) – Pro loco, rinnovo in vista ai vertici dell’associazione. A circa …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.