Ultim'ora

Sessa Aurunca – Consorzio di Bonifica, giovedì l’incontro con il Prefetto

Sessa Aurunca (di Tommasina CASALE) – Il Prefetto giovedì incontrerà i dipendenti del consorzio di Bonifica Aurunco. Il prefetto di Caserta, Arturo De Felice, ha finalmente trovato uno spazio per occuparsi del dramma che stanno vivendo i dipendenti del consorzio di Bonifica aurunco di Sessa. Un dramma che vede stipendi arretrati addirittura, in certi casi, di 24 mesi. Ieri i dipendenti hanno nuovamente iniziato lo stato di agitazione. Sempre ieri davanti alle telecamere di Paesenews hanno annunciato che, se entro mercoledì il Prefetto di Caserta non li avrebbe incontrati, giovedì avrebbero intrapreso proteste forti, come l’occupazione dell’Appia e delle ferrovie dello Stato.  Un annuncio che, molto probabilmente, ha spinto il Prefetto di Caserta a incontrare una delegazione dei dipendenti proprio giovedì mattina alle ore 10.00. Domani i dipendenti terranno un’assemblea per pianificare cosa discutere con il Prefetto. Infatti, oltre a chiedere le mensilità arretrate che sono vitali per poter continuare a mantenere le loro famiglie, i dipendenti chiedono anche garanzie per il futuro. Un futuro incerto, in special modo per i dipendenti stagionali, date le risorse inesistenti e con i creditori che hanno creato la drammatica rete dei pignoramenti. Le speranze di decine di famiglie ora vengono riposte nel Prefetto De Felice.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. La pubblicita' sotto forma di banner sponsorizzata.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO / CASERTA – Lo sciopero cambia verso, si lavora anche di sabato: per protesta. I centri per l’impiego chiedono chiarezza

    TEANO / CASERTA – Lo sciopero cambia verso! I centri per  l’impiego chiedono al Governo ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.