Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Nuovo raid incendiario contro il centro immigrati di via Europa, cittadini preoccupati

VAIRANO PATENORA – Il centro immigrati di via Europa nella frazione Scalo – lo stesso dove due mesi fa fu attuata una spedizione punitiva con armi da fuoco da parte di quattro giovani di Marzanello  – riapre per ospitare un nuovo gruppo di rifugiati. Una riapertura che, probabilmente, non è gradita. Ieri, la struttura gestita da una cooperativa di Tora e Piccilli, è stato oggetto di un raid “punitivo”. Infatti, ignoti  avrebbero incendiato tutti gli abiti che gli immigrati avevano steso ad asciugare lungo la ringhiera che separa l’edificio dalla strada pubblica. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine che hanno effettuato i rilievi e conducono le indagini sul caso.  L’incendio ha generato paura e preoccupazione fra i residenti della zona. Temono che altre spedizioni punitive possano essere attuate contro gli immigrati di quella struttura. Per questo chiedono il trasferimento di tutti i rifugiati.

Leggi anche:

VAIRANO PATENORA – Assalto agli immigrati, notte di follia a Vairano: ecco la storia

Vairano Patenora – “Bastardi neri di merda dovete andarvene via!”, Marzanello come Gomorra: 18 immigrati trasferiti, 4 italiani arrestati (le foto)

 

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Vairano Patenora / Teano – Furto al centro medico, ecco cosa ha deciso il giudice

    Stampa ArticoloVairano Patenora / Teano  – Era stato arrestato, ieri, con l’accusa di aver rubato ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.