Ultim'ora

CASERTA – Agricoltura, coltivazione Canapa: approvata nuova legge

CASERTA – Il Presidente Pd, della Commissione Ambiente, Gennaro OLIVIERO, annuncia l’approvazione unanime, nell’odierna seduta della Commissione Agricoltura, della Proposta di Legge “Interventi per favorire la coltura della canapa (cannabis sativa) e le relative filiere produttive”, di cui è presentatore.    Approvata in Commissione Agricoltura la mia Legge per incentivare la coltura della Canapa – afferma, con soddisfazione, Gennaro Oliviero.  Continua così, un percorso politico teso a favorire la tutela delle tante tipicità nostrane, a volte dimenticate, con l’andare dei tempi moderni. A questo, si aggiunge l’unanimità ottenuta dalla proposta normativa, che testimonia quanto di buono si sta facendo e quanto possa risultare nevralgico il settore in questione.”  “Infatti, la canapa rappresenta un comparto con sicure ripercussioni positive per l’economia della Campania e della provincia di Caserta in particolare, grazie ai suoi svariati usi, come ho più volte avuto modo di sottolineare.”  “Mi aspetto che, anche l’approvazione in Consiglio regionale risulti unanime. Sarebbe un sicuro segnale del fatto che tutti i rappresentanti politici di questa Regione hanno a cuore il rilancio del proprio Territorio, senza distinzione di appartenenza politica” – conclude Gennaro Oliviero.

La Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania ha approvato, nella seduta di questo pomeriggio, all’unanimità due proposte di legge.  La prima, presentata dal presidente Maurizio Petracca, è relativa alle azioni di semplificazione per le attività di cerealicoltura e di produzione delle leguminose. L’obiettivo raggiunto è quello di arrivare ad uno snellimento delle procedure attraverso l’eliminazione del regime di autorizzazione e licenza, procedure peraltro sottoposte all’obbligo di rinnovo annuale presso gli uffici dei Servizi Territoriali Provinciali della Regione Campania.  La seconda, ad iniziativa del consigliere Gennaro Oliviero e del presidente Petracca, relativa agli interventi per favorire la coltura della canapa nelle varie filiere produttive.  «Il metodo inaugurato sin dall’inizio – commenta Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania – quello della collaborazione tra le forze politiche rappresentate in Commissione, siano esse di maggioranza che di opposizione, continua a dare i suoi frutti.E ancora una volta procediamo all’approvazione di importanti proposte di legge all’unanimità e con il contributo di tutti al fine di migliorare i testi all’esame del Consiglio. Sono a mio avviso esempi virtuosi di dialogo che inevitabilmente portano effetti positivi sul territorio regionale, in particolare per il tessuto produttivo ed imprenditoriale, eliminando inutili passaggi burocratici, tagliando sprechi, favorendo l’accesso al comparto agricolo dal punto di vista occupazionale».  «Con la proposta legata alla cerealicoltura – commenta Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania – si intende allineare la nostra Regione a tante altre che già si sono dotate di questo strumento legislativo che favorisce la semplificazione burocratica e che è perfettamente in linea con quanto già approvato da questo Consiglio nei mesi scorsi in riferimento alle attività produttive. La proposta darà un evidente beneficio agli agricoltori che potranno eliminare un passaggio amministrativo superfluo».  «In riferimento alla canapa – conclude Petracca – ci allineiamo alla legislazione nazionale dato che proprio in queste ore il Senato ha dato il via libera ad una proposta che disciplina la stessa materia. La canapa è una coltura di grande rilievo perché è in grado di contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale in agricoltura, del consumo dei suoli, della desertificazione e della perdita di biodiversità. Favorirne la coltura rappresenta perciò un passo importante su aspetti diversi e complementari che vanno dall’agricoltura alla tutela ambientale fino alle attività produttive».

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. La pubblicita' sotto forma di banner sponsorizzata.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    ISERNIA – Il terremosto scuote anche la città pentra: tre scosse in poche ore

    ISERNIA – Tre scosse di terremoto nel capopluogo Pentro, la più forte di magnitudo ML ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.