Ultim'ora
foto di repertorio

Pastorano – Officina abusiva e rifiuti pericolosi, scatta il sequesto. Denunciato 57enne

Pastorano – I carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore, competenti per territorio, hanno denunciato un uomo perché gestiva una officina meccanica abusiva e smaltiva illecitamente rifiuti speciali. La struttura e le attrezzature sono finite sotto sequestro. Sul registro degli indagati è finito Z.A. 57enne di Pastorano.
I carabinieri agli ordini del maresciallo Gallo hanno scoperto in un garage in uso all’indagato un’attività di officina meccanica ben avviata e molto attrezzata. All’esterno cumuli di rifiuti speciali, derivanti dall’attività svolta. Tutto senza alcuna autorizzazione.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Alife – Imprenditore scomparso, Salvatore partito verso Napoli. Forzato l’ingresso del suo negozio

Alife – Un testimone avrebbe visto l’imprenditore scomparso salire sul treno per Napoli. Gli investigatori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.