Ultim'ora

Sessa Aurunca – Cadavere nel fiume, Verginica  arrestata più volte per furto: più forte l’ipotesi dell’omicidio

SESSA AURUNCA – L’ipotesi è terribile e agghiacciante: potrebbe essere stata scoperta mentre rubava in qualche proprietà privata della zona e uccisa. Poi gettata nel Garigliano nel tentativo di far sparire il corpo.  La donna ritrovata cadavere nel fiume – Verginica Vinatoru, nata in Romania il 12 aprile 1968 –  era nota alle forze dell’ordine. Era stata più volte arrestata (nel periodo compreso fra il 2014 e il 2015) per furto e reati contro il patrimonio.
Per questo era censita in banca dati e per questo è stato possibile, attraverso le impronte digitali e una scrupolosa attività investigativa, identificarla.
Allora l’ipotesi dell’omicidio diventa forte se si ragione (come fanno, purtroppo, in tanti) che lei era una ladra sola e indifesa. Potrebbe essere stata “giustiziata” in virtù di quel  diritto di difendere la propria casa e i propri beni? Ma vale davvero tanto poco una vita umana?
Tanto lei era un niente, lei era una senza tetto che girovagava nella zona compresa fra Minturno, Cellole e Sessa Aurunca. Lei era carne da macello. Lei era una delle tante donne dell’Est Europa attirate in Italia dal miraggio di una vita migliore, più dignitosa e finita, invece, sotto i ponti senza più dignità e senza più nemmeno un sogno da inseguire.
Chiaramente è solo una terribile ipotesi. La speranza è che presto la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, attraverso i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca, sappiano fare luce sull’interra vicenda, con la speranza che la terribile ipotesi dell’omicidio possa restare una mera fantasia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Palazzo Ducale è pericolante, Di Lorenzo ordina a Magliocca: mettilo in sicurezza. Indaga la Procura

Piedimonte Matese –  Il Palazzo Ducale è pericolante, il municipio di Piedimonte Matese ha chiuso, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.