Ultim'ora

Gioco online: poker in caduta libera, bene slot e roulette

Restare senza gioco d’azzardo? Per gli italiani si tratta di un’eventualità che non si deve nemmeno prendere in considerazione, almeno dando un’occhiata a quelle che sono le principali statistiche che emergono dal settore del gioco d’azzardo nel corso dei primi sei mesi del 2019.

In modo particolare, a trascinare l’intero settore sono proprio i giochi online: e non stiamo parlando solo ed esclusivamente del mondo dell’azzardo, ma anche di tutto il comparto innovativo legato agli e-Sports, senza dimenticare ovviamente quello dei videogame che, con il boom di smartphone e tablet, hanno scoperto un nuovo filone “d’oro”.

Gioco online: il sorpasso degli utenti che puntano e scommettono da mobile

Ci sono casino legali, ormai, che permettono di giocare davvero a tantissimi giochi ed è importante mettere in evidenza come la modalità di gioco prescelta sia quella tramite dispositivi mobili, che hanno sorpassato per la prima volta gli utenti che giocano da pc, fisso o laptop che sia. Un’inversione di tendenza di cui bisogna tenere ovviamente conto.

Il dato che fa maggiormente riflettere è sicuramente quello legato al calo che è stato fatto registrare dalle poker room. Per il momento, infatti, queste ultime non riescono più a raggiungere i risultati ottenuti negli ultimi anni. Un calo che si è aggirato intorno al 10% rispetto al mese di giugno di un anno fa. Anche i tornei sul web non stanno andando molto bene, dal momento che sono in calo dell’11%.

Per ora, a vestire panni dei protagonisti sono ben altri giochi online. Ad esempio, in Italia stanno veramente andando alla grandissima dei giochi come il baccarat, il blackjack e la roulette. Non bisogna dimenticare, inoltre, il ruolo sempre centrale delle slot machine online, che riescono ad affascinare sempre di più gli utenti, anche per via del fatto che il comparto grafico si è evoluto in modo impressionante.

Il mondo del poker online sta subendo un duro colpo anche in virtù del fatto che le modalità di gioco degli utenti sono cambiati. Attualmente, infatti, c’è stato il grande sorpasso dei giocatori che puntano e scommettono da mobile rispetto a quelli che giocano da pc fisso. In Italia, infatti, 67 giocatori su 100 scommettono direttamente da uno smartphone oppure da un tablet.

La modalità di gioco preferita da parte degli utenti, ormai, è quella da mobile, ma non ancora scaricando un’applicazione. Infatti, gli utenti preferiscono puntare direttamente da browser, in modalità cloud e interattiva. In poche parole, va bene connettersi direttamente al casino su cui si sceglie di aprire un conto di gioco, ma senza effettuare il download della specifica applicazione.

I motivi che hanno favorito il calo delle poker room online

A pesare sul poker è anche certamente il fatto che la nuova generazione di utenti che scommettono online è solita puntare su giochi che abbiano anche una durata molto breve e che si possano giocare praticamente in qualsiasi momento.

Di conseguenza, è facile intuire i motivi per cui le poker room stanno facendo fatica in questo momento storico ben preciso. Il fatto di dover per forza di cose prendere parte ad una partita di poker che dura per diverse ore non è sempre un vantaggio, visto che per tanti utenti diventa un vero e proprio problema, soprattutto per chi non ha sufficiente tempo da sfruttare.

Come detto, d’altra parte, tanti altri giochi online si sono evoluti in maniera notevole, soprattutto dal punto di vista grafico. Il lavoro di sviluppo e di programmazione è stato veramente di ottimo livello ed è innegabile anche come la diffusione di un gran numero di varianti, facili da giocare e anche rapide nello svolgimento delle partite, ha fatto il resto, scalando le preferenze degli utenti.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Dalle borracce alle cucine professionali, i vantaggi e la sostenibilità dell’acciaio inox

Oggi finalmente si presta più attenzione alla sostenibilità ambientale, e la prova la possiamo trovare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.