Ultim'ora

Coach Gentile rimane l’allenatore di Caserta, almeno per ora

Il campionato di Serie A2 di pallacanestro maschile è sempre molto competitivo e difficile. È questo il motivo per cui tante “big” decadute corrono il rischio di farsi davvero male, dal momento le rivali che combattono centimetro dopo centimetro sono tantissime e non c’è nemmeno una squadra materasso.

Ne sa qualcosa anche coach Nando Gentile, con la sua esperienza sulla panchina della Juve Caserta che non sta andando nel modo tanto sperato. Infatti, i risultati che sono stati ottenuti dalla squadra campana in questa prima fase della stagione in A2 non sono affatto positivi e ci sono già le prime discussioni circa un possibile esonero da parte della dirigenza. I tifosi, adesso, non sono così convinti di poter subito ribaltare l’inerzia, ma le quote dei più importanti casino sul web, che consentono di giocare pure a poker online, sono davvero molto interessanti e allettanti.

Nando Gentile confermato dalla dirigenza… per ora

La società, però, stavolta è intervenuta in maniera abbastanza limpida e chiara per schierarsi al fianco del proprio allenatore Nando Gentile. Infatti, la Juve Caserta ha diffuso un comunicato stampa in cui ha messo in evidenza come i cattivi risultati ottenuti in questa prima del campionato di A2 non siano figli di una gestione errata, ma di altri fattori.

Ad esempio, Caserta ha dovuto affrontare un calendario veramente molto complicato, che ha previsto la bellezza di quattro trasferte nel corso delle prime sei giornate. Insomma, un percorso assolutamente ricco di insidie ed era difficile partire alla grande.

La dirigenza, quindi, ha saputo cogliere le effettive difficoltà che sono state lamentate da parte dello staff tecnico, così come dalla stessa squadra, che non si è tolta dalle proprie responsabilità, ma ha voluto dire la sua prendendo, in sostanza, le parti dell’allenatore.

Il faccia a faccia tra la dirigenza, lo staff tecnico e il roster, quindi, si è svolto in un clima molto sereno e tranquillo e questo ha chiaramente facilitato il raggiungimento di un’intesa su come proseguire la stagione. L’obiettivo, adesso, deve essere quello di metterci il massimo dell’impegno per poter superare le attuali difficoltà, puntando al raggiungimento di quei risultati che inevitabilmente la storia di questa squadra richiede.

È chiaro come le prossime partite saranno in ogni caso decisivo, dal momento che continuare su una spirale negativa potrebbe alla fine comunque portare la dirigenza a prendere una decisione su coach Esposito che, per il momento, è rimasto a galla, ma ha chiaramente la necessità di trovare il prima possibile un po’ di fiducia derivante da una vittoria, in maniera tale da restituire un minimo di ottimismo e di fiducia a tutto l’ambiente casertano.

La società, di conseguenza, per il momento ha disposto la sua piena fiducia nei confronti dello staff tecnico guidato da Nando Gentile, che dovrà dimostrare di aver capito le cose che non funzionano e di aver compreso soprattutto come possa essere possibile metterci una pezza già in queste prossime partite che si stagliano all’orizzonte.

Al tempo stesso, la dirigenza nel comunicato ha espresso anche il desiderio di trovare supporto e vicinanza anche da parte dei tifosi, sicuri che il loro contributo non è mai mancato nei momenti di maggiore difficoltà nella storia di questo club.

Ultimo match perso contro Montegranaro

Nel corso dell’ultimo match, la Juve Caserta ha dovuto cedere il passo di fronte a Montegranaro, cogliendo la seconda partita persa tra le mura amiche. Questa volta Montegranaro sembra aver avuto una spinta in più a livello emotivo e psicologico nelle fasi salienti del match per portarsi a casa i due punti. I casertani, dal canto loro, hanno pensato troppo presto di aver chiuso la pratica.

Una partita che è stata decisa solamente nei minuti finali, finita 72-76, dopo che Caserta aveva guidato per oltre tre quarti, chiudendo al 30’ avanti di 8 punti. Un vantaggio che non è stato mantenuto ed è sfuggito di mano, anche per via della precisione chirurgica al tiro degli ospiti nelle battute conclusive della partita.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Capua – Pallamano, pareggio nel derby tra New ed Endas Capua

Capua – Pareggio nel derby capuano tra New Capua ed Endas Capua 31 – 31  ( primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.