Ultim'ora

Sparanise – Variazione di bilancio fuori tempo massimo, Martiello approva lo stesso: scatta la denuncia

Sparanise – La vicenda relativa all’approvazione della variazione di bilancio, avvenuta pochi giorni fa, durante l’ultimo consiglio comunale, è finita in Procura. L’approvazione sarebbe avvenuta fuori tempo massimo, come  fissato dalla legge. I consiglieri di opposizione avrebbe tentato di spiegare al sindaco e all’amministrazione comunale che quell’atto non si poteva approvare. Ma è stato inutile. Così il consigliere comunale di opposizione, Antonio Merola, ha presentato esposto denuncia alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti. “La delibera è stata adottata lo scorso 9 agosto 2019 mentre viene proposta la ratifica in consiglio il 17 ottobre 2019. A norma di legge tale delibera doveva essere predisposta entro dieci giorni dall’approvazione corredato dei pareri di legge, assenti in sede.  Esiste obbligo di approvazione nei termini di Legge ovvero sessanta giorni che se non rispettati produrrebbero debiti fuori bilancio.  Resta da verificare se la suddetta delibera abbia fatto insorgere rapporti sulla base della deliberazione ratificata che in assenza di rapporti non avrebbe avuto necessità di ratifica.
Durante la discussione all’interno del consiglio comunale è stato respinto l’invito – proposto dai consiglieri comunali – a ritirare l’atto e che lo stesso sindaco abbia, non si sa con qua li competenze, rassicurato la maggioranza. Lo stesso sindaco parla di reato amministrativo dovuto all’illecito per il quale è ammesso, secondo lui, solo ricorso al Tar. Restano pertanto evidenti le gravi irregolarità commesse sia per omissione di atti d’ufficio sia per abuso avendo l’irregolarità prodotto sicuramente o fatto insorgere rapporti o liquidati altri rapporti”.
Queste, in sintesi, le ragioni che hanno spinto Merola a formalizzare la denuncia presso la Procura della Repubblica, presso la Corte dei Conti, il Prefetto di Caserta e i carabinieri della locale stazione

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Aree interne, Imperadore e Oliviero senza “scuorno” (guarda il video)

Piedimonte Matese – Non hanno avuto un attimo esitazione. Senza un briciolo di “scuorno”  sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.