Ultim'ora

Piedimonte Matese – Litigio in comune, il sindaco di Lorenzo colto da malore finisce in ospedale

Piedimonte Matese – Violenta lite in municipio tra il sindaco Luigi Di Lorenzo e la segretaria comunale, una professionista con la quale l’amministrazione vuole rescindere il contratto ma che resta ancora alla guida della macchina amministrativa poiché il ministero non ha ancora dato il parere allo scioglimento anticipato della convenzione. Oggi c’è stata una tremenda lite, come da tempo avviene tra il sindaco e la segretaria, litigio in seguito al quale il primo cittadino,  uscito dalla stanza della segretaria urlando in maniera molto forte, ha accusato un malore. Un assessore lo ha prontamente trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Piedimonte Matese, dove è stato alcune ore sotto osservazione. Niente di grave per fortuna dal punto di vista fisico, tanto è vero che poco fa la fascia tricolore è stata dimessa. Il malore è probabilmente derivante dal nervosismo dovuto alla discussione accesa. Nulla di grave dal punto di vista fisico e medico ma si tratta sicuramente di un episodio importante dal punto di vista politico che evidenzia molto bene la tensione che si vive in nella casa comunale. Del resto la persona che andrà via ora, è la settima segretaria cambiata in due anni.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Olimpiadi di informatica, prima partecipazione per gli alunni dell’ISISS Piedimonte Matese

Piedimonte Matese – Sono quattro prove… nelle quali bisogna svolgere esercizi di logica e di programmazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.