Ultim'ora

ALLENATORE SI NASCE!

Psicologia dello Sport

“Un allenatore è qualcuno che ti dice quello che non vuoi sentire, ti fa vedere quello che non vuoi vedere, in modo che tu possa essere quello che hai sempre saputo di poter diventare.” (Tom Landry) 

“Un allenatore è qualcuno che può correggerti senza causare risentimento.” (John Wooden)

L’allenatore, all’interno di un gruppo sportivo, rappresenta sia un leader istituzionale sia un leader relazionale. Egli possiede un potere di posizione, poiché è stato designato dalla società, e una quantità variabile di potere personale, basato sulla fiducia che la squadra ripone in lui, ponendosi come punto di riferimento e guida. Un allenatore deve interpretare tanti ruoli, egli è un tecnico, un educatore, un organizzatore e soprattutto un leader. La sua abilità consiste proprio nel saper passare con facilità da un ruolo all’altro.

Secondo Haroux, le principali funzioni dell’ allenatore come leader sono:

  1. Essere l’epicentro della forza coesiva del gruppo, partecipando ad ogni iniziativa, conversazione, attività, ed altro.
  2. Rappresentare un modello per il gruppo, sotto il profilo tecnico, tattico, comportamentale, etico, fisico.
  3. Liberare la squadra dall’onere di prendere decisioni e dal peso delle responsabilità, in modo che il gruppo possa concentrarsi sul proprio compito.
  4. Addossarsi le funzioni esecutive, al fine di raggiungere gli obiettivi del gruppo, stilare il programma di lavoro, prepararne l’attuazione e guidarne l’esecuzione.
  5. Rappresentare il gruppo e difenderne gli interessi e l’immagine nei rapporti con gli estranei.
  6. Controllare le relazioni tra i membri, ponendosi al centro della rete di comunicazioni, la quale non deve essere necessariamente centralizzata.

Di fondamentale importanza è la formazione psicologica dell’allenatore, che permette di conseguire un livello di maturità e di equilibrio psichico, garantendo consapevolezza e controllo delle proprie dinamiche affettive. Inoltre, non si deve tralasciare la formazione ed il continuo aggiornamento tecnico-professionale. Non esiste un modello standardizzato di “allenatore ideale”, ma la cosa certa è che l’allenatore è un leader, ed è di vitale importanza, per la salute del gruppo, che egli raggiunga un elevatissimo “grado di coscienza” del proprio potere e degli effetti che questo può provocare su se stesso e sugli altri. Possiamo concludere dicendo che allenatore si nasce e per prima cosa è necessario avere un carattere forte.

Vincere è sempre importante ed è raramente frutto del caso. Puoi essere fortunato una volta, due, ma le vittorie sono sempre il frutto di un lavoro, di un gruppo formato al quale si contribuisce come allenatore.” (Marcello Lippi)

 

La rubrica di approfondimento su tematiche psicologiche, a cura della Dott.ssa Angela Pagliaro, Psicologa, ha l’obiettivo di affrontare argomenti che ci incuriosiscono e su cui vogliamo saperne di più, fornendo spunti di riflessione e quesiti sulla nostra vita. Le informazioni fornite hanno carattere generale e non sono da intendersi come sostitutive di regolare consulenza professionale.

Contatti Dott.ssa Angela Pagliaro:

Email: angelapagliaro1987@libero.it

Pagina Facebook: Dott.ssa Angela Pagliaro – Psicologa

Instagram: angelapagliaro_psicologa

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

IL LEADER CARISMATICO TRA MUSICA E SOCIALE: BONO VOX E GLI U2

<< Sono un pessimo chitarrista, e un pianista ancora peggiore. Se non avessi avuto vicino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.