Ultim'ora

Vairano Patenora – Litiga con la convivente, e aggredisce i carabinieri: arrestato 40enne

Vairano Patenora – E’ stato arrestato nella nottata  di ieri un uomo di Vairano Patenora con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Tutto è partito intorno alle ore 18 di ieri sera quando i carabinieri sono intervenuti per sedare una lite familiare fra Adriano Russo e la sua compagna convivente. La donna era scappata per sottrarsi alla furia del 40enne vairanese. Alla vista dei carabinieri l’uomo ha cambiato “bersaglio” scagliandosi contro i militari della stazione di Vairano Scalo aggredendoli. In poco tempo Russo è stato  fermato e condotto in caserma. Dopo l e formalità di rito è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Oggi stesso potrebbe svolgersi la convalida dell’arresto con la formula del rito direttissimo. Russo era già agli arresti domiciliari perché coinvolto in una operazione antidroga condotta alcuni mesi fa dalla Guardia di Finanza di Capua

Leggi anche:

Capua / Vairano Patenora – Droga, arrestato coppia vairanese: nascondevano cocaina. Lui in carcere, lei ai domiciliari

Capua / Vairano Patenora – Spaccio di droga, Adriano scagiona la moglie: ho fatto tutto io, lei non sapeva niente

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Venafro – Rubano in un negozio di alimentari, due donne denunciate dai carabinieri

Venafro – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno identificato gli autori di un furto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.