Ultim'ora

Gioia Sannitica – Acqua pubblica mai pagata, debito per oltre un milione di euro: Gaetano inguaiato dai predecessori

Gioia Sannitica – C’è chi ha creduto, probabilmente, di essere stato un astro luminoso; la realtà, invece,  potrebbe dimostrare che si è trattato di un asteroide devastante. La disastrosa situazione economica finanziaria in cui le passate amministrazioni comunali hanno lasciato l’ente municipale di Gioia Sannitica stanno venendo a galla. Inesorabilmente.  E pesano tutte sull’attuale amministrazione comunale.  Al di là delle chiacchiere e dei proclami, lanciati quotidianamente sui social da parte di chi crede di essere stato unico “astro” capace di illuminare il paese, la realtà sembra parlare piuttosto di un pericoloso e devastante asteroide. Quelli il cui impatto provocano conseguenze per secoli.
Al di là delle metafore ci sono i numeri, che non hanno pietà per nessuno e dicono che il municipio di Gioia Sannitica deve dare 1.200.000 euro al fornitore dell’acqua pubblica. Chiaramente, anche i bambini di prima elementare, capiscono che questo debito non può essere maturato dallo scorso giugno ad oggi. Bensì è frutto di una gestione poco attenta attuata negli anni passati.
E i fatti dicono che è arrivato un decreto ingiuntivo in municipio e che le stesso ente con necessaria delibera di giunta ha dovuto nominare un avvocato spendendo circa 30mila euro (per ora). Soldi che potevano essere risparmiati se le precedenti amministrazione avessero scelto il ruolo dell’astro invece che dell’asteroide.

Leggi anche:

Gioia Sannitica – Acqua pubblica, Raccio non onora i debiti: tenta di far ricadere la colpa sui predecessori. Gioco di prestigio che i gioiesi pagano caro

GIOIA SANNITICA – Acqua non pagata, tutti alla ricerca del “colpevole”: ecco le ragioni del sindaco Raccio

LA DELIBERA

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Riardo – Carburante “truccato”, sequestrato distributore di carburante

Riardo – In data odierna, la Compagnia della Guardia di Finanza di Capua sta dando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.