Ultim'ora

Caiazzo – Guerra fra supermercati e municipio “partigiano”, nuova sentenza del Tar

Caiazzo – Sembra esserci un municipio tifoso nella infinta guerra fra due grosse attività commerciali del paese.  Con determina n. 10 del 12 marzo 2018 il comune di Caiazzo concretizzava una chiara elusione della Pronuncia del Consiglio di Stato n. 255 del 17 gennaio 2018. Con tale sentenza sono stati (già) annullati gli atti per i quali l’Ente avviava e concludeva (con la determina n. 10 cit.) l’iter di annullamento destinato a concludersi tra qualche mese.  I Dirigenti comunali erravano nel pensare che vi fossero atti da (poter e/o dover) annullare in quanto gli stessi erano già venuti meno all’indomani della sentenza n. 255 (come se si volesse macellare un pollo due volte).
Invero, allorquando il Consiglio di Stato annullava con la sent. n. 255 tutti gli atti impugnati ed ordinava nella parte finale alle amministrazioni di eseguire la sentenza (che è immediatamente esecutiva) imponeva alle  stesse amministrazioni  coinvolte in giudizio di prendere atto della caducazione di tutti gli atti impugnati e travolti dalla sentenza lasciando impregiudicate le determinazioni consequenziali. Di fatto, così facendo si assumevano la responsabilità per aver consentito la prosecuzione dell’attività commerciale.
Si avverte l’impressione di vivere in una zona franca rispetto ai tanti concittadini che, magari anche per una piccola iniziativa economica, sono costretti a sopportare iter burocratici da capogiro. Il TAR Campania con la sentenza pubblicata oggi n. 4980/2019 sanciva l’ennesima magra figura del Comune rigettando il ricorso della Iper Volturno promosso avverso  la determina n. 10 citata. Un altro tassello del grande mosaico in vista del prossimo 13 novembre, allorquando verrà trattato l’ulteriore giudizio promosso stavolta dai coniugi Iacoessa al TAR  avverso il condono e la nuova autorizzazione commerciale rilasciata nel 2018 che, se accolto dai Giudici, porterebbe alla “madre” di tutte le vittorie.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Venafro – Rubano in un negozio di alimentari, due donne denunciate dai carabinieri

Venafro – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno identificato gli autori di un furto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.