Ultim'ora

Scegliere un montascale per la casa privata

Rimuovere le barriere architettoniche non è semplice, sia nel caso di grandi condomini o strutture pubbliche, sia nelle abitazioni private. In questo ultimo caso poi si devono anche considerare le spese da sostenere per installare ausili che consentano a soggetti a ridotta mobilità di superare un piano di scale, di raggiungere i piani superiori della propria abitazione, di muoversi per casa senza l’aiuto di un soggetto esterno. Oggi in commercio sono disponibili diverse tipologie di montascale, che permettono anche nelle abitazioni private di risolvere qualsiasi problema che riguarda il superamento delle barriere architettoniche.

I modelli di montascale oggi presenti in commercio
Quando si parla di montascale ci si riferisce a diverse tipologie di ausili per la mobilità di anziani e disabili. I più classici montascale sono quelli a poltrona per anziani, particolarmente pratici nelle abitazioni private. Si possono infatti installare anche in vani scala di dimensioni contenute, come spesso sono quelli interni alle abitazioni, che non permettono di avere a disposizione gli spazi di un condominio o di un edificio pubblico. Si tratta di montascale muniti di motore elettrico, che si compongono di una piccola poltrona che si muove lungo un’apposita guida monotubo o bitubo installata lungo la scala. Il motore permette alla poltrona di salire e scendere le scale, trasportando un singolo soggetto.

Montascale a pedana
Anche i modelli a pedana sono chiamati montascale, come quelli a poltroncina, anche se stiamo parlando di un apparecchiatura diversa. In questo caso un’ampia pedana permette a un soggetto in sedia a rotelle di superare un dislivello, superando degli scalini, quindi con movimento che segue la scala. Il montascale a pedana non è da confondere con la piattaforma elevatrice, che permette di muoversi con movimento verticale (in modo simile a una sorta di mini-ascensore, anche se ad essere precisi non si tratta di ascensori). Nel caso dei montascale, sia a poltrona che a pedana, stiamo parlando di apparecchiature che possono essere di vario tipo, rettilinee per le scale , curvilinee per scale curve, da interno oppure adatti ad ambiente esterno a seconda dei modelli e delle caratteristiche.

Scegliere il montascale giusto
La scelta del montascale più indicato caso per caso dipende dal tipo di problematica di cui soffre il soggetto a ridotta mobilità ma anche dagli spazi abitativi in cui vive. Esistono soluzioni di vario genere. Prima di fare una scelta conviene contattare un’azienda specializzata in questo tipo di accessori, in modo da poter avere una chiara panoramica dell’offerta disponibile sul mercato.

Il costo di un montascale
Stiamo parlando di accessori che hanno un costo abbastanza importante; si tratta infatti di varie migliaia di euro. Conviene però ricordare che esistono numerose tipologie di incentivi da poter richiedere allo Stato. Tali incentivi riguardano sia l’assistenza ai soggetti a ridotta mobilità, sia i bonus garantiti a chi decide di rimuovere le barriere architettoniche all’interno o all’esterno di un edificio. Anche in questo caso è consigliabile chiedere a dei professionisti del settore per comprendere quali siano tutti gli incentivi cui si ha diritto, in modo da sollevare il disabile e la sua famiglia da parte della spesa necessaria per l’acquisto e l’installazione di un montascale.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Gioco online: poker in caduta libera, bene slot e roulette

Restare senza gioco d’azzardo? Per gli italiani si tratta di un’eventualità che non si deve …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.