Ultim'ora

CASERTA – BASKET: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DELLA DECO’ JUVECASERTA

Caserta (di Emanuele La Prova) – Questa sera alle ore 19, nel glorioso palazzetto di Viale Medaglie d’oro, comincerà la nuova avventura della Decò JuveCaserta 2019/2020. Come al solito, è stata un’estate piena di sorprese all’ombra della reggia vanvitelliana: dopo la cocente eliminazione ai playoff per mano di Nardò, la società capitanata da Gianfranco Maggiò ed Antonello Nevola, ha deciso di salutare coach Oldoini, e sostituirlo con una leggenda del basket campano ed europeo, quel Ferdinando Gentile che nel 1991 fece sognare una provincia intera a suon di triple clamorose , che portarono la compagine di Pezza delle Noci sul gradino più alto della sua storia. Ma le sorprese non potevano di certo finire qui: nel mese di luglio, inizia a circolare la notizia che Pescara rinunci alla A2, ed i bianconeri presentano subito alla FIP la richiesta di un clamoroso ripescaggio. La città resta con il fiato sospeso, e dopo 2 settimane di attesa, il pomeriggio del 2 agosto arriva il comunicato ufficiale della Federazione: la Decò viene inserita ufficialmente nel girone Est del secondo campionato italiano. Dopo un solo anno d’ inferno dunque, i bianconeri tornano in un torneo super competitivo, dove affronteranno squadre che hanno scritto pagine importanti della storia della pallacanestro nostana. L’avvio sarà tutto in salita per la squadra di Gentile, che giocherà ben 3 trasferte nelle prime 4 giornate, cominciando proprio da Verona, nel fortino della Scaligera, una dell favoritissime per la vittoria finale. Oggi dunque, comincia una nuova sfida per la compagine casertana : il primissimo allenamento della stagione, sarà aperto anche ai tifosi , che nonostante tutto, non hanno mai lasciato sola questa squadra, specialmente nei momenti più difficili. Agli ordini di Gentile oggi scenderanno in campo Marco Giuri, tornato in bianconero dopo lo scudetto vinto a Venezia, Norman Hassan, Manuel Stanic, Dimitri Sousa,Paolo Paci, Mirco Turel, Tommaso Bianchi e Mike Carlson. Non ci sarà invece Isaiah Swann, che dovrebbe atterrare in Italia nella giornata di domani. Per quanto riguarda il capitolo centro invece, continuano i contatti tra Nevola e Cusin, che continua però a prendere tempo aspettando proposte da qualche squadra di A1, atteggiamento che potrebbe portare la Juve a virare su qualche altro lungo. Dopo stasera, la squadra esordirà in amichevole il 28 agosto, quando al Palazzetto di Viale Medaglie d’oro ( al PalaMaggiò è in corso un gran lavoro di restyling), arriverà la Virtus Cassino. Anche in questo caso, la gara sarà aperta al pubblico. Il prossimo mese, partirà invece la campagna abbonamenti, fondamentale per la società: c’è bisogno del sostegno di tutti, questo i tifosi lo sanno bene, e sicuramente risponderanno presente per l’ennesima volta.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Mondragone – Anziano 90enne assassinato a coltellate, fermato il presunto killer: ha 80 anni

Mondragone (di Maria Palma Ceraldi) – E’ stato fermato un uomo nell’ambito delle indagini per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.