Ultim'ora

Sessa Aurunca – Infila uno stivale per andare in campagna, all’interno trova un serpente

SESSA AURUNCA (DI CARMINE DI RESTA) –
Si va ad infilare uno stivale e ci trova un serpente. La canicola di questi giorni si fa sentire anche per i serpenti che cercano refrigerio. Una biscia nera ha pensato di trovare sollievo in uno stivale di gomma. Tantissima paura e grida a do di petto per il sig. P.C. nella sua casa di campagna nel tenimento di Sessa Aurunca. Era ritornato da lavoro la vigilia di Ferragosto e stava indossando i vestiti vecchi per curare il suo orto, ma quando ha cercato di infilare lo stivale destro di color marrone ha sentito sotto il piede qualcosa di morbido e viscido che si muoveva. D’istinto per la grande paura ha buttato lo stivale lontano e quando è ricaduto per terra ha visto uscire una biscia nera di medie dimensioni che è si è dileguata nei cespugli vicini. “ Non lo chiamerei spavento- ha raccontato P.C. – ma qualcosa che ai cuori deboli non auguro. Una brutta esperienza. Mia moglie mi ha detto che sono diventato bianco e per un momento non sono riuscito a parlare, ho solo urlato tantissimo”. In questo periodo sono molte le segnalazioni per la presenza di serpenti sia nella zona di montagna che di pianura. Non si sa se per quanto gli è accaduto e per lo spavento se il sig. P.C. avrebbe rispettato la legge che stabilisce che questi animali non vanno uccisi, ma piuttosto spaventati. Mah.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Napoli – Reati contro la pubblica amministrazione, 6 arresti

NAPOLI – NELLA MATTINATA ODIERNA LA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI, SOTTO IL COORDINAMENTO DELLA PROCURA DELLA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.