Ultim'ora

ALIFE – Un uomo tenta il suicidio, salvato dai carabinieri. Depressione dopo la morte del padre e contrasti familiari

ALIFE – Un uomo, di circa 40 anni, minaccia di lanciarsi nel vuoto. La gente del centro del paese e i familiari si allarmato, chiedono aiuto. Giuseppe P. non desiste. Sul posto arrivano i carabinieri della compagnia del Matese e del nucleo radiomobile. Poco dopo anche un’ambulanza del 118. I militari dell’arma hanno lavorato molto per dissuadere il 40enne dall’insano proposito sucida. Dopo alcuni tentativi i carabinieri avrebbero convinto l’uomo a scendere dal tetto. Secondo alcune testimonianze raccolte in paese Giuseppe potrebbe essere vittima di una forte depressione acutizzatasi dopo il decesso dell’anziano padre, avvenuto pochi giorni fa.  Secondo altri, invece, l’azione potrebbe essere stata dimostrativa e basata su dissidi con alcuni parenti.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Maddaloni – Follia in un locale della città, aggrediti e feriti il proprietario e alcuni clienti

Maddaloni – Follia in un noto locale della città la notte scorsa. Un uomo ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.