Ultim'ora

Frosinone / Calvi Risorta / Venafro –  Spariti 255 chili di mozzarella, indagati due operai

Frosinone / Calvi Risorta / Venafro – Un ammanco di 255 chilogrammi di mozzarella quello contestato a Daniele Silvestro Bovenzi,  29 enne di Calvi Risorta e Celestino Di Cosmo, 51 enne di Venafro. Per la procura del tribunale di Santa Maria Capua Vetere i due in concorso tra loro si sarebbero appropriati della mozzarella al momento del confezionamento per trasportarla a Roma e provincia per conto della Casearia Capuano, con sede a Frosinone, Santa Maria Capua Vetere, Capua e Calvi Risorta. Appropriazione indebita è infatti l’ipotesi di reato contestato all’atto dell’avviso della conclusione delle indagini preliminari notificato ai due indagati. Bovenzi è assistito dall’avvocato Alfredo Corca mentre  Di Cosmo  dall’avvocato Mario D’Onofrio; la parte lesa è invece rappresentata dall’avvocato Nicola Leone. Le condotte contestate si sarebbero consumate nel mese di agosto dello scorso anno. Bovenzi era un dipendente del caseificio mentre Di Cosmo era un collaboratore per la promozione della vendita ai prodotti caseari del caseificio in questione.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Maddaloni – Follia in un locale della città, aggrediti e feriti il proprietario e alcuni clienti

Maddaloni – Follia in un noto locale della città la notte scorsa. Un uomo ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.