Ultim'ora

Investimento diamanti, breve guida

Per chi è alla ricerca di soluzioni alternative di investimento i diamanti possono rappresentare una soluzione ideale; una scelta cui optare in particolare se non si ha voglia di rischiare i propri risparmi su operazioni potenzialmente più profittevoli ma anche caratterizzate da profili di rischio più elevati.
I diamanti infatti, alla stregua dell’oro e dell’argento, sono considerati un bene rifugio, ovvero beni che tendono ad apprezzarsi anche e soprattutto quando i mercati finanziari sono caratterizzati da notevoli turbolenze.
Proprio per questo compaiono molto spesso nel portafogli di chi intende diversificare i propri investimenti. Prima di dirottare i propri risparmi sui diamanti, però, occorre cercare di informarsi al meglio su di loro, proprio per non incappare in clamorosi infortuni.

Le quattro C

Quando si decide di investire in diamanti sono gli stessi esperti ad indicare come modus operandi l’adozione del principio delle quattro C, per arrivare ad un corretta quotazione diamanti:

1) carat, il peso;
2) cut, il taglio;
3) clarity, ovvero la purezza;
4) colour, il colore.

Se questi sono i dati che non possono mancare in fase di valutazione di una pietra, vanno anche ricordati alcuni fattori aggiuntivi, a partire dalla forma, privilegiando i diamanti che ne abbiamo una rotonda, e dal possesso di caratteristiche non comuni, proprio per fare in modo da trovare maggiore opportunità di disimpegno nel caso si intenda vendere.
Va inoltre ricordato che se si vuole investire in assoluta sicurezza, occorre rivolgersi solo ed esclusivamente a pietre che siano state certificate da un laboratorio di gemmologia riconosciuto, ovvero esplicitamente autorizzato a rilasciare un attestato sulla pietra stessa.

Perché investire in diamanti?

Prima di optare per un investimento sui diamanti si deve cercare di capire se e perché possa convenire, rapportando le conclusioni alle proprie personali esigenze. Il primo fattore da prendere in considerazione in tal senso è la convertibilità a livello planetario. I diamanti sono, insieme all’oro, l’unica valuta alternativa che viene accettata in ogni parte del globo, con lo stesso valore.
La seconda caratteristica che rende vantaggioso l’investimento in diamanti deriva proprio dal fatto di essere bene durevole, non soggetto a deperimento: non dovendo poi soggiacere all’influenza delle normative statali, conservano il loro valore anche nelle fasi economiche meno brillanti.
Altra caratteristica che fa di queste pietre preziose un investimento consigliabile è quella di essere a prova di inflazione. Come l’oro e l’argento seguono l’andamento dell’inflazione, perdendo valore solo in caso di deflazione che, però, è una fase ciclica assolutamente straordinaria.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Godaddy sponsor di WordCamp Verona 2019 Si terrà l’11 e 12 ottobre l’evento dedicato a WordPress

Verona è pronta ad ospitare un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di WordPress, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.