Ultim'ora

Pastorano / Camigliano / Sparanise / Carinola – L’Antimafia indaga sul Consorzio Eco Quattro, avviso di garanzia per 20 fra ex sindaci e tecnici (tutti nomi)

Pastorano / Camigliano / Sparanise / Carinola –  La vicenda legata all’ex Consorzio Eco Quattro srl, operante nel settore della gestione e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, è ancora viva. Almeno secondo la Procura distrettuale Antimafia di Napoli che ha inviato a 20 (venti) indagati l’avviso di conclusione delle indagini. La vicenda ruota intorno al fallimento dello stesso ente consortile. Una questione sulla quale si è già pronunciato il tribunale fallimentare prosciogliendo da ogni accusa tutte le figure coinvolte. Secondo la Procura di Napoli, invece, le venti persone raggiunte nei giorni scorsi dall’avviso di conclusione indagini sarebbero responsabili a vario titolo di banca rotta fraudolenta determinando quindi il fallimento del Consorzio Eco Quattro.
La Procura di Napoli punta l’indice contro:

Antonio Bonaccio, ex sindaco di Pastorano
Pasquale Cammuso di Giano Vetusto, residente a Curti
Francesco D’Alonzo, ex assessore comune di Pignataro Maggiore
Antimo D’Errico, di Bellona
Giuseppe Di Bernardo, ex sindaco di Camigliano
Salvatore Di Francesco, di Nocelleto di Carinola
Crescenzo Di Lorenzo, di Mondragone
Mattia Di Lorenzo, di Carinola
Enzo Gambardella, ex consigliere comunale di Curti
Antonio Merola, consigliere comunale di Sparanise
Sergio Orsi, di Casal di Principe
Michele Pacifico, di Mondragone
Giuliano Palmieri, di Francolise
Massimo Picariello, di Cancello e Arnone
Michele Ragucci, di Pozzuoli
Antonio Russo, sindaco di Carinola
Arturo Russo, di Santa Maria La Fossa
Giovanni Trapani, di Caserta
Giuseppe Valente, di Mondragone (pentito, sottoposto a programma di protezione)
Vincenzo Zitiello, di San Marco Evangelista

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Alvignano – Consiglio comunale, chi ha partecipato mentre era in malattia? Leggenda metropolitana oppure realtà?

Alvignano – Un consigliere comunale avrebbe preso parte all’ultimo consiglio nonostante fosse in malattia. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.