Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Moretta presenta “Nonno Mimì dai, racconta!”nell’Aula Magna del plesso De Sanctis

SESSA AURUNCA – Il libro di fiabe “Nonno Mimì dai, racconta! Chiese il nipotino al nonno e il nonno incominciò…” Sarà presentato venerdì 14 Giugno nell’Aula Magna del plesso scolastico “F. De Sanctis. Alla presentazione interverranno la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “San Leone IX”, Maria Luisa Tommasino; l’autrice Nicolina Moretta; l’illustratrice, Giovanna Lepore. Arriverà Nonno Mimì con le sue dieci fantastiche fiabe per essere lette dai bambini, ma ciascuna di esse contiene una chiave di lettura anche per gli adulti. I racconti sono stati scritti con originalità e brio per una lettura piacevole che mira a trasmettere alle nuove generazioni i valori fondanti della vita, come: la carità, il rispetto del diverso,il risparmio oculato, la negazione dell’alcolismo, il principio di come evitare la corruzione, la fratellanza tra i popoli come fonte di arricchimento. Le  illustrazioni stimolano e invogliano più che mai alla lettura, e sin dalla copertina il libro lancia un invito all’oralità, al racconto orale che nei tempi passati era così diffuso nella famiglia partecipata, quando il racconto empatico permetteva la trasmissione e l’acquisizione dei valori.

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Giano Vetusto / Rocchetta e Croce / Calvi Risorta –  Esplode bomba della II guerra mondiale, feriti due operai forestali

Giano Vetusto / Rocchetta e Croce  / Calvi Risorta – Due operai della comunità Montana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.