Ultim'ora
Il maresciallo Borerlli ha condotto le indagini sul caso

Rocca D’Evandro – Picchia madre, padre, fratello, fidanzata e pure i carabinieri: il giudice lo libera

Rocca D’Evandro – E’ stato convalidato l’arresto a carico del 33enne che questa notte, in un momento di follia ha aggredito la sua intera famiglia. L’uomo, Antonio Di Zazzo, 33enne del posto, si è scagliato contro i genitori, il fratello e contro la fidanzata. Quando sono arrivati i carabinieri si è scagliato anche contro di loro. Per questa ragione l’uomo è stato tratto in arresto e questa mattina è stato sottoposto alla convalida davanti al giudice del tribunale di Cassino. Alla fine il giudice ha convalidato il fermo liberando l’uomo che è potuto ritornare a casa. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Roccamonfina, guidati dal maresciallo Borrelli

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Archivio Albo Pretorio non esiste: vuoto, mai aggiornato. Trasparenza è utopia. Oltre le chiacchiere il nulla

Piedimonte Matese –Sull’albo pretorio del municipio devi essere rapido per leggere gli atti. Altrimenti scompaiono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.