Ultim'ora

Piedimonte Matese – Regionali e “sponsorizzazioni”: l’imprenditore ‘amico’ della Palmeri finanzia Illuminarti. D’Andrea commosso

Piedimonte Matese – La necessità aguzza l’ingegno. Capita anche in politica. Il prossimo anno ci sono le regionali e chi ambisce al “salto di qualità” deve provarle tutte per accontentare ogni fascia dell’elettorato. Anche a costo di indossare i panni del “procacciatore” di sponsor. Si potrebbe dedurre questo guardando la foto pubblicata, sui social, da Byblos. Una foto un cui sono immortalati, oltre ad alcun componenti dell’associazione, anche il vicepresidente di Softlab SpA (Leonardo Iacovelli) e l’assessore regionale Sonia Palmeri. I rapporti, negli ultimi tempi, fra l’impresa Softlab e l’assessorato regionale sono stati intensi. L’azienda infatti ha assorbito 50 lavoratori ex Jabil inaugurando una nuova sede a Caserta. Un gesto che, probabilmente, è stato capace di allentare la pressione proprio sull’assessore Palmeri apparso, negli ultimi tempi, in difficoltà sulla questione Jabil. E quindi, come poteva, Palmeri, non accompagnare il vice presidente Softlab nel “sopralluogo” effettauato, pochi giorni fa, a Piedimonte Matese? Un sopralluogo che il vice presidente Iacovelli ha fatto, probabilmente, dopo aver erogato un importante contributo all’associazione Byblos per permettere alla stessa di organizzare la prossima edizione di Illuminarti. Certifica tutto Gianfrancesco D’Andrea, mente trainante di Byblos,  con un post su facebook: “Sopralluogo attento sui luoghi di IlluminArti, soprattutto per le prospettive che potrebbero aprirsi in termini di studio e ricerca sulla città.  ….. Senza l’aiuto della Softlab non saremmo mai riusciti a chiudere l’edizione 2019,nonostante l’aiuto e il contributo di tanti cittadini e piccoli sponsor.  Ma senza l’intuizione e la sensibilità dell’assessore Sonia Palmeri, artefice unica dell’incontro fra Byblos e la Softlab, non avremmo mai intavolato un dialogo così interessante con un’azienda che ha mostrato grande attenzione e grande capacità di ascolto rispetto a un’idea, a un progetto, ad un inizio, il piccolo tassello di IlluminArti….” .
Insomma, la prossima edizione di Illuminarti si farà solo grazie alla geniale intuizione di Sonia Palmeri che ha “suggerito” a D’Andrea di incontrare l’azienda Softlab a cui, probabilmente, chiedere un contributo per la manifestazione.E vissero tutti felici e “Illuminarti”

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Vairano Patenora / Marzano Appio – Furti, imprenditore è sicuro di aver visto i ladri: i carabinieri trovano solo una ventina di “ronde”

Vairano Patenora / Marzano Appio – Notte movimentata in località Sarcioni, nel territorio del comune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.