Ultim'ora

Mondragone – Aggredita dal cane del nipote, 85enne perde un braccio

Mondragone – E’ stato amputato il braccio della donna aggredita, ieri, da due Pitbull. I due cani, di proprietà del nipote, hanno devastato l’arto della 85enne, azzannata più volte anche al viso.
Le gravissime lesioni riportate dalla donna non fanno propendere per un miglioramento, e a prognosi resta ancora riservata.  I due pitbull sono stati affidati al Servizio Veterinario e sono tenuti ancora in osservazione fino alla disposizione dell’autorità giudiziaria, al vaglio c’è infatti una richiesta di abbattimento. I carabinieri di Mondragone hanno aperto un’inchiesta sulla vicenda per far luce sulla responsabilità di chi avrebbe dovuto tenere in custodia i due feroci cani.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Bambino conteso, brutta storia quella accaduta a San Carlo. La madre: sono stata picchiata e sbattuta contro il muro

Sessa Aurunca – In merito alla vicenda del bimbo conteso fra la madre e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.