Ultim'ora

Pietramelara – Spaccio di droga, interrogatorio di garanzia: Spada e Franzese non parlano

Pietramelara – Hanno scelto il silenzio, Armando Spada e Rita Franzese hanno preferito avvalersi della facoltà di non rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari. Così è durato pochissimo l’interrogatorio di garanzia fissato per questa mattina. I due indagati, assistiti dall’avvocato Ignazio Maiorano, hanno deciso di non rispondere. Spada e Franzese sono stati arrestati qualche giorni fa  su ordine del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, insieme ad altre cinque persone. Nelle stessa azione è stato inoltre disposto a carico di tre indagati, il sequestro preventivo, diretto o per equivalente, per un valore complessivo pari ad €.26.450,00, trattandosi dei profitti delle attività di spaccio accertate.  Il provvedimento restrittivo costituisce l’epilogo di una complessa indagine diretta da questa Procura e condotta dai militari dei Comandi Stazione Carabinieri di Pietramelara  e Sparanise (CE), iniziata nel gennaio 2018 e conclusa nel mese di settembre dello stesso anno, investigazione svolta mediante numerosi servizi di osservazione, controllo e pedinamento, anche connessa ad attività d’intercettazione telefonica e ambientale, il tutto operato contestualmente al monitoraggio dei luoghi d’interesse, mediante l’installazione di telecamere ove avvenivano le cessione dello stupefacente. Nel corso delle indagini sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Caserta diversi acquirenti/assuntori dello stupefacente (persone talora reiteratamente dedite all’acquisto di sostanza destinata ad uso personale), procedendosi al sequestro di svariate dosi di cocaina, marijuana ed hashish.

Leggi anche:

Piedimonte Matese / Pietramelara – Spaccio di droga, arrestata intera famiglia. Tutto nasce nel 2017: dalle indagini condotte dal maresciallo Mariano

Sparanise / Piedimonte Matese / Pietramelara – Droga, smantellata rete di spaccio. Utilizzavano anche minorenni. Ecco tutti i nomi

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Bambino conteso, brutta storia quella accaduta a San Carlo. La madre: sono stata picchiata e sbattuta contro il muro

Sessa Aurunca – In merito alla vicenda del bimbo conteso fra la madre e il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.