Ultim'ora

Sessa Aurunca / Carano – la piccola Noemi affidata alla Madonna della Libera durante l’accensione della lampada votiva

Sessa Aurunca – come ogni anno è stato donato l’olio per la  lampada  votiva che illumina l’immagine della Madonna della Libera che si venera nel Santuario di Carano. Una processione partita  dall’inizio della frazione e preceduta dalle autorità civili e militari,  ha accompagnato l’olio donato dalla comunità di Mondragone. Arrivata  al Santuario si è svolto il rito religioso. Ad accendere la luce votiva con l’olio donato dalla vicina comunità Mondragonese è stato il vicario del Vescovo  Don Franco Alfieri. Quest’ultimo, prima del rituale, ha voluto affidare alla Madonna della Libera la piccola Noemi, che sta combattendo per la sua vita nell’ospedale Santobono di Napoli, dopo essere stata casualmente ferita durante un agguato messo in atto dalla camorra.  “Sparare ad una bambina e il massimo della disumanità”, ha detto Don Franco nella sua omelia. Ma l’omelia  è proseguita: “Anche se c’è chi ha  la pelle diversa sono uomini come noi. Potevamo esserci noi in quelle  condizioni”.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Controlli dei Carabinieri nei negozi di Baia, scattano sanzioni amministrative

Sessa Aurunca – Controlli a tappeto da parte dei Carabinieri di Baia Domizia e del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.